News

I.N.P.S. - AVVISO IMPORTANTE - DISMISSIONE PIN INPS E AVVIO GESTIONE DELEGHE DELLE IDENTITA' DIGITALI DEI CITTADINI

AVVISO IMPORTANTE
DISMISSIONE PIN INPS E
AVVIO GESTIONE DELEGHE DELLE IDENTITA’ DIGITALI DEI CITTADINI
 

L’INPS con la circolare n. 127 del 12 agosto scorso e con successivo messaggio n. 2885 del 12/08/2021 ha comunicato che, ai fini dell’attuazione dell’articolo 64, comma 3-bis, del decreto legislativo n. 82/2005, i PIN già rilasciati dall’Istituto, rimasti in vigore nel periodo transitorio, saranno dismessi alla data del 30 settembre 2021 (cfr. l’art. 24, comma 4, del D.L. n. 76/2020), con la sola eccezione di quelli rilasciati a cittadini residenti all’estero non in possesso di un documento di riconoscimento italiano.
Conseguentemente, a decorrere dal 16 agosto 2021, il cittadino che sia impossibilitato ad utilizzare in autonomia i servizi online dell’INPS può delegare un’altra persona di sua fiducia (in possesso di SPID, CIE o CNS) all'esercizio dei propri diritti nei confronti dell'Istituto.
I tutori, curatori e amministratori di sostegno possono richiedere presso le sedi INPS la registrazione della delega per conto dei rispettivi soggetti rappresentati, presentando la seguente documentazione:
 

  • Modulo di richiesta di registrazione delega dell’identità digitale per Genitori di minori, Tutori, Curatori e Amministratori di sostegno (mod. AA10, qui allegato, scaricabile comunque dal portale www.inps.it);
  • Copia del documento di riconoscimento del richiedente;
  • Copia del documento di riconoscimento del tutelato;
  • Autocertificazione o copia del provvedimento di nomina emesso dal giudice.

 
Laddove non venga fornita copia del provvedimento di nomina emesso dal giudice, ma solo la relativa autocertificazione, l’operatore INPS non potrà procedere all’immediato inserimento della delega ma dovrà preventivamente verificare l’autocertificazione presso l’ente emittente il provvedimento di nomina. Solo nel caso di esito positivo della verifica potrà procedere all’inserimento della delega.
A valle del completamento delle attività, laddove siano presenti i rispettivi contatti telematici certificati (e-mail, cellulare), il sistema invierà una notifica al delegato e al delegante.
Per tutta la vigenza della delega, è impedito l’accesso con una qualsiasi identità digitale del delegante.
 
Al fine di ottimizzare la procedura di rinnovo delle modalità di accesso alle procedure INPS, vi invitiamo a fissare una prenotazione allo sportello “Servizi veloci” della sede di Gorizia o dell’Agenzia di Monfalcone, indicando il codice fiscale dell’Avvocato che accede in sede, specificando come causale: delega SPID per ADS.  Ricordiamo che le prenotazioni agli sportelli si possono effettuare in maniera semplice e veloce utilizzando l’APP InpsMobile. In quell’occasione potrà essere consegnata tutta la documentazione prevista, anche relativa a più nominativi, che verrà inserita in procedura entro qualche giorno.
 
Per qualsiasi dubbio vi invitiamo ad utilizzare la casella: Urp.Gorizia@Inps.it